Creare shortcode WordPress in tre semplici passi

Autore: Gabriele Bellucci
Categorie: Wordpress
2 commenti
← Torna al Blog

Creare shortcode WordPress in tre semplici passi

custom post type wordpress

Creare shortcode WordPress, una breve guida su come aggiungere gli shortcode in un tema personalizzato

Creare shortcode WordPress è veramente semplice, e può essere davvero utile inserirli in un tema personalizzato. Questi possono essere utilizzati facilmente dagli utenti che utilizzano il nostro tema in maniera semplice ed immediata, semplificando cosi la creazione di pagine o articoli con elementi gia definiti attraverso il foglio di stile.

1. Il nostro shortcode nel file functions.php

Il primo passo da compiere è quello di inserire all’interno del nostro tema la funzione che dichiari il nome, le opzioni e si occupi di restituire la visualizzazione del nostro shortcode.

 
function colonna_un_terzo_init ($atts,$content=null) 
{
	extract(shortcode_atts(
	array(
	'classe_titolo'=>'nome_classe_predefinita', // nome_classe_predefinita è un valore predefinito per l'attributo classe_titolo. nel caso non ne venga specificato alcuno durante l'utilizzo dello shortcode, classe_titolo assumerà il valore nome_classe_predefinita
	'titolo'=>'', //per il titolo non viene dichiarato alcun valore predefinito
	), $atts));
 
        return '<div class="colonna_1_3"><h3 class="'.$classe_titolo.'">'.$titolo.'</h3><p>'.$content.'</p></div>';
}

$atts-> rappresenta l’array con i possibili attributi utilizzabili nello shortcode, $content-> contiene tutto quello che viene scritto all’interno del nostro shortcode.

2. Aggiungere lo shortcode a WordPress

Per aggiungere il nostro shortcode sarà sufficiente inserire questa semplice funzione, dove colonna_un_terzo è il nome dello shortcode che stiamo dichiarando mentre colonna_un_terzo_init è la funzione che si occuperà della gestione dello shortcode:

add_shortcode('colonna_un_terzo', 'colonna_un_terzo_init');

3. Il codice completo per il nostro shortcode in WordPress

Riassumendo ecco il codice completo da inserire all’interno del file functions.php:

function colonna_un_terzo_init ($atts,$content=null) 
{
	extract(shortcode_atts(
	array(
	'classe_titolo'=>'nome_classe_predefinita', // nome_classe_predefinita è un valore predefinito per l'attributo classe_titolo. nel caso non ne venga specificato alcuno durante l'utilizzo dello shortcode, classe_titolo assumerà il valore nome_classe_predefinita
	'titolo'=>'', //per il titolo non viene dichiarato alcun valore predefinito
	), $atts));
 
        return '<div class="colonna_1_3"><h3 class="'.$classe_titolo.'">'.$titolo.'</h3><p>'.$content.'</p></div>';
}
 
add_shortcode('colonna_un_terzo', 'colonna_un_terzo_init');

4. Utilizzare lo shortcode nell’editor

Per utilizzare lo shortcode WordPress all’interno del nostro editor sarà sufficiente richiamarlo tra le parentesi quadre, ecco un pratico esempio:

[colonna_un_terzo classe_titolo="nome_classe" titolo="Un articolo interessante"]qui va il contenuto [/colonna_un_terzo]

5. Conclusioni

Ovviamente questo è solo un esempio minimo di quello che potete fare grazie agli shortcode, per eventuali chiarimenti commentate oppure visitate la pagina del Codex di WordPress dedicata agli shortcode.



2 commenti

  • avatar
    silvia

    il: 16 dicembre 2013 Rispondi

    Da profana di php, stavo impazzendo nel trovare la soluzione per utilizzare la mia griglia css tramite editor. L’obiettivo era quello di formattare le pagine del mio template e ora, grazie al tuo articolo preciso, sono riuscita a creare degli shortode ad hoc.
    Complimenti!

    • avatar
      Gabriele Bellucci

      il: 17 dicembre 2013 Rispondi

      Grazie mille!!!

Lascia il tuo commento

I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori.

*